06 gennaio 2016

Questi giorni... these days

Questi giorni sono stati per me.
Non avendo fatto nemmeno un giorno di vacanza la scorsa estate, venivo da più di un anno di solo lavoro, tanto lavoro.
Il 22 dicembre, alla classica riunione di fine anno, ho presentato il nuovo sito della mia azienda, un lavoro immane, fatto da sola.
Un lavoro che ha preso, per mesi, tutti i miei weekend, tutti i miei pensieri, 
un lavoro di cui mi sono sentita oltremodo responsabile e che mi ha costretta a studiare cose che mai in vita mia avrei pensato di studiare... è proprio vero, non si finisce mai di imparare.

Un minuto dopo averlo consegnato, sono letteralmente crollata.
Potevo mettere finalmente un punto a lungo periodo in cui erano successe, lavorativamente parlando, tante cose: cambiamenti importanti, nuove responsabilità, fra mille difficoltà, anche emotive. 

Così questo periodo di vacanza l'ho speso per me. 
Per me e per i miei ragazzi. 
Restando in casa, rallentando i ritmi, dedicando del tempo a riordinare e a pensare a come arredare le tante stanze ancora sguarnite di mobili della "nuova"casa.

Ne ho approfittato per girare, fare lunghe passeggiate a Venezia, 
Padova, Treviso e Bologna.
Ho bevuto riviste come Flow, 
mentre Oriana Fallaci e il suo "La rabbia e l'Orgoglio" (che consiglio vivamente a tutti), mi facevano compagnia, 
ho ripreso in mano il vecchio buon Dickens e sto leggendo con piacere il suo sempre bello 
Oliver Twist.

Ho stilato liste su liste di buoni propositi, 
di cose da fare
di cose da vedere, 
di cose da leggere, 
di contatti da riprendere,
di pensieri da non fare.

Ma ho deciso di non dire niente.
voglio che il mio 2016 sia  fatto di FATTI e di poche parole.
Soprattutto voglio che il mio 2016 si svuoti di tutto ciò che non merita i miei pensieri e si riempia, il più possibile, di AMORE, di BELLEZZA, di crescita interiore. 
Vi lascio con alcuni scatti, di questi giorni di beato riposo.
A presto.

Bologna, Yankee Candle shop





 Treviso

credits: foto mie.

2 commenti:

  1. Un po' di vacanza serve a tutti! E a giudicare da quello che hai scritto e dalle foto che hai scattato te la sei goduta! Buon anno: che il 2016 ti porti tutto ciò che desideri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore davvero.
      Un abbraccio e a presto.
      Lisa

      Elimina

I love reading your comments.. thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

You may also like...